Home > PRESS & MEDIA > Focus on

Coronavirus, il network ECHO a protezione della rete informatica europea

Il monitoraggio del panorama della cyber security da parte di esperti e forze dell’ordine di tutto il mondo segnala un aumento dei crimini informatici nell’era COVID-19.

Il network ECHO, di cui Vitrociset è partner, composto da centri di sicurezza informatica di tutta Europa, ha unito le forze per intensificare la propria Cyber ​​Defense Alliance, con l’obiettivo strategico di sostenere tutte le iniziative che mirano a proteggere i servizi chiave e le infrastrutture critiche degli Stati membri dell’Unione europea dagli attacchi informatici. Sviluppando idee innovative, pratiche guide e soluzioni per contenere la minaccia informatica, contribuisce oggi più che mai ad aumentare la sicurezza per l'Unione europea e i suoi cittadini.

Questo White Paper sulla mentalità dell'hacker (mediamente più aggressivo nell’era COVID-19), è il risultato di uno sforzo combinato tra gli esperti della rete paneuropea ECHO di 15 Stati membri.

La principale conclusione è che questa pandemia offre ai criminali l’opportunità di colpire, tramite tecniche di attacco tradizionali, un numero maggiore di potenziali vittime, venutosi a formare dal massiccio aumento di aziende e dipendenti che lavorano da casa, nonché di bambini e ragazzi che usano i computer per la formazione scolastica e universitaria. Anche il fattore psicologico e le emozioni causate dalla pandemia ci rendono più vulnerabili.

È importante agire ora, al fine di prevenire i danni a breve, medio e lungo termine inflitti alla nostra società digitale e alle nostre infrastrutture. Messaggi semplici e comprensibili sulla consapevolezza informatica dovrebbero essere diffusi quotidianamente al grande pubblico per insegnare come adottare pratiche virtuose di utilizzo e protezione degli strumenti informatici personali. Allo stesso modo, dovrebbero essere rese disponibili informazioni specifiche per aziende e singoli settori industriali, attraverso reti di condivisione rapida dei dati, al fine di salvaguardare la nostra economia.