Home > PRESS & MEDIA > News

Il contributo dell’Aeronautica Militare alle Operazioni Speciali della Difesa

Roma, 27 novembre 2018

Il 27 novembre a Roma, presso la Casa dell’aviatore, si svolgerà il seminario organizzato dal CeSMA (Centro Studi Militari Aeronautici) che tratterà il tema del contributo dell’Aeronautica Militare alle Operazioni Speciali della Difesa (Dottrina, organizzazione, sviluppi capacitivi e piattaforme abilitanti).

L’attuale quadro geo-strategico di riferimento, caratterizzato da un crescente livello d’incertezza circa le emergenti forme di minaccia, sempre più ibride e asimmetriche, impone allo Strumento Militare nazionale di dotarsi di apposite unità selezionate, ben note come Forze Speciali (FS), che siano in grado di agire con rapidità, incisività e in tempi di reazione brevissimi per garantire la protezione degli interessi nazionali e soddisfare gli impegni internazionali assunti.

In tale contesto, l’Aeronautica Militare, preso atto della rilevanza strategica di tali operazioni e del peculiare contributo che sarebbe in grado di offrire nella loro conduzione, si accinge a realizzare una innovativa trasformazione del proprio Comparto Operazioni Speciali (OS), comunque coerente con la revisione in atto dell’intera struttura organizzativa e della pianta territoriale della Forza Armata.

Per Vitrociset sarà presente l’Ing. Paolo Solferino che parteciperà alla tavola rotonda conclusiva  “PROSPETTIVE FUTURE”, sulle ipotetiche future linee di sviluppo per le piattaforme e in particolare per il Praetorian.

Stampa la pagina Crea un PDF Invia per Email Condividi con